lunedì 13 novembre 2017

Comunità

Qui a Bergamo abbiamo una comunità di famiglia che hanno fatto la scelta di istruire i bambini a casa. Non siamo tantissimi, ma siamo abbastanza numerosi che non ci sentiamo solo su questa strada così fuori dal solito. Ci sono incontri solo per stare insieme (i miei preferiti!) e anche gita, e due feste al anno, nel autunno e nella primavera. Non metto tante foto perché non tutti vogliono le loro facce sul internet, ma siamo incirca 15 famiglie che vengono spesso, con tanto diversità nel nostro modo da fare e vivere, ma tanto simpatia e affezione tra noi. I bambini sono tra 0-12 anni (per ora;).





Se abitate nella provincia di Bergamo, e volete incontrarci, potete contattare la scuola naturale per avere più informazioni!

4 commenti:

  1. È vero, è proprio un bel gruppo...
    Oggi c'è la pubblicità?
    =)
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh, pubbicità bisogna fare, no? per una cosa così bella...!

      Elimina
  2. Siamo fortunati e dobbiamo saper fare tesoro di questa fortuna.
    In molte zone d'Italia ci sono famiglie isolate e sicuramente sarà difficile per loro.
    Anche quando si parla ai dirigenti scolastici fa un certo effetto parlare di un gruppo e non del singolo.
    Teniamoci uniti.
    Un abbraccio Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, sono d'accordo... e penso che basta solo un altra famiglia per dare questo effetto!

      Elimina