lunedì 20 marzo 2017

Poesia per bambini - il quaderno delle poesie




Visto che i post che parlano della poesia per bambini sono tra quelli più frequentate, vi parlo del altro che facciamo.

Come già scritto, la poesia fa parte della nostra lettura al colazione. Quest'anno leggiamo una poesia in inglese e una in italiano, e in più stiamo leggendo una poesia per le piccole che ha da fare con le mesi del anno (cioè, leggo sempre la stessa poesia fin che non cambia il mese). Più o meno leggiamo una poeta per ciascun lingua per 12 settimane, per un totale di tre ogni anno scolastico.

L'anno prossimo vorrei tornare a leggere quelle poesie che ho letto quando Moo aveva 6 anni... vediamo!

Ho iniziato a leggere la poesia al colazione quando Moo frequentava la prima elementare. Le sue giornate erano così sterile che ho voluto leggere la poesia, le favole di Aesope, e un altro libro ogni mattina. Così ogni giorno cominciava con un po' del bello del mondo nostro.



Dopo circa 6 settimane, se Moo non è già innamorata di una poesia, le chiedo di sceglierne una in ciascun lingua. Da quel punto in poi, leggo anche loro ogni giorno, fin che lei non vuole recitarle da sola. Anche Bean lo fa, e Little Bear inizia ad imitarle! Tutto succede in modo molto naturale e piacevole.



Alle fine di 12 settimane, facciamo una settimana di pausa. Stampo le due poesie scelte, le bimbe le incollano nei loro quaderni e le illustrano. A Moo piace essere registrata col cellulare mentre le recita, e papà le guarda la fin settimana. Facciamo così anche con i canzoni che cantiamo...

Tutto li!

Poesia per Bambini:

1. Poesia, Prima Parte
2. Poesia: La strada delle parole
3. Poesia: Terra gentile, aria azzurina: poesia italiana

4 commenti:

  1. Bell'idea il quaderno delle poesie proverò a proporlo a Leo! Grazie Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' bello vedere come pian piano sta crescendo un libro delle poesie molto care a loro... quello di bean ha anche delle filastrocche da l anno scorso... sarebbe bello anche senza illustrazioni.

      Elimina
  2. Che brave...!
    A noi manca proprio quella parte...
    ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fammi sapere se cominciate a crearlo anche voi!

      Elimina