domenica 1 maggio 2016

La matematica a casa nostra



Nella mia vita precedente sono stata Montessoriana. Anche se essere mamma mi ha bachettata via quasi tutti i miei convinzioni che sia l'unico metodo per tutte le persone, in tutte le situazione, facevo fatica di imaginare che la nostra matematica in casa non sarebbe somigliato in qualche modo al metodo così ben conosciuto ed apprezzato da me come insegnante.



Sono testarda se nient'altro.



Ma anche la mia figlia, per fortuna.



Dopo qualche sofferenza, ho cambiato tutto :)



Vorrei che la matematica a casa nostra non è solo equazioni, repetizione, formulae. Non solo, perché credo che questi sono parte importante della disciplina matematica, e non ho l'intenzione di appoggiarmi solo sulla matematica della vita quotidiana. Vorrei la certezza che mi da un curricolo, ma modificata per essere alla misura di Moo.

Dopo tanti pensieri e leggere (sul forum di Ambleside Online e il blog di una mamma canadese), la matematica a casa nostra, in questo momento, è così:

  • 4 volte alla settimana, 20 minuti di lezioni seguendo il Mathematics Enhancement Programme (MEP), un curricolo lungo e largo (estende dal'ultimo anno di scuola materna alla fine della superiore). Usa tanto la matematica mentale, la logica, i puzzle. E' anche gratuito. Ma in inglese. 
  • 1-2 volte alla settimane, giochi di carte. Sono momenti non programmati, ma più o meno spontanei, anche se tengo presente se l'abbiamo fato o no. La nonna è sicura di coprire una della volte :)
  • 1 volta alla settimana facciamo una figura nuova di origami. Stiamo facendo le figure davvero semplice che ho trovato sul internet. Non ho mai trovato un libro con figure così semplice. Stampo l'istruzione e li tengo tutti insieme e a disposizione delle bimbe.
  • 1 volta alla settimana leggiamo da un libro della matematica. Abbiamo già letto E' matematico! di Anna Cerasoli, e adesso stiamo leggendo Tutti in cerchio. Il secondo ci piace tanto, e anche il primo non era male. Nel futuro questo potrebbe essere anche una biografia, o qualcosa altro... ma deve presentare la matematica e scienze fisiche in un modo diverso del solito
A volte tutto va liscio liscio. . . a volte no. Come la vita, no?

2 commenti:

  1. Ah, come apprezzo la tua capacità di programmare e portare avanti queste cose pensate su misura delle tue figlie...
    Per ora noi invece ci lasciamo trasportare dal vento...
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara! anche noi al eta' inferiore a sei anni non abbiamo fato niente programmate...

      Elimina