lunedì 27 marzo 2017

Rammendare

La verità è che le mie figlie si vestono spesso con vestiti bucati. Vorrei che sia diverso, ma devo ammetterlo...

Mia mamma teneva tanto che io e mia sorella potevamo vestirci come volevamo, sia gonne sia pantalone, o altro e giocare forte senza pensare dei nostri abbigliamento. Non ho nessun ricordo di lei che lamentava, o ci raccomandava di non sporcarci o rovinare i vestiti o scarpe.

Al epoca non ho fatto caso, non mi sembrava strano o importante. Adesso che sono diventata mamma, mi rendo conto di quanto questo atteggiamento suo era strano, molto intenzionale, e costava non solo soldi ma anche il suo tempo (quanti calzini! quanto bucato!)

Provo essere come lei. Dico alle figlie, "Non siamo venute al parco per rimanere pulite."

Ma devo assolutamente iniziare ad insistere che mettono i jeans!



venerdì 24 marzo 2017

Tutti al bosco!

Una volta alla settimana lasciamo tutto e andiamo nel bosco. . .


















Non proprio il bosco questa settimana, ma fuori, nel sole e vento, a cercare dei girini (niente) e dei fiori (tanti). MI SONO DIMENTICATA LA MERENDA! Vi credete? E' stata dura, davvero, ma siamo sopravvissute.

Dove siete andati voi questa settimana?






mercoledì 22 marzo 2017

Corsivo - j


qui mancano i punti per indicare dove iniziare col dito...














risorsi:
questo progetto artistico
questo alfabeto
questo font
questo progetto delle insegnanti Monica Battini e Angela Loschi



lunedì 20 marzo 2017

Poesia per bambini - il quaderno delle poesie




Visto che i post che parlano della poesia per bambini sono tra quelli più frequentate, vi parlo del altro che facciamo.

Come già scritto, la poesia fa parte della nostra lettura al colazione. Quest'anno leggiamo una poesia in inglese e una in italiano, e in più stiamo leggendo una poesia per le piccole che ha da fare con le mesi del anno (cioè, leggo sempre la stessa poesia fin che non cambia il mese). Più o meno leggiamo una poeta per ciascun lingua per 12 settimane, per un totale di tre ogni anno scolastico.

L'anno prossimo vorrei tornare a leggere quelle poesie che ho letto quando Moo aveva 6 anni... vediamo!

Ho iniziato a leggere la poesia al colazione quando Moo frequentava la prima elementare. Le sue giornate erano così sterile che ho voluto leggere la poesia, le favole di Aesope, e un altro libro ogni mattina. Così ogni giorno cominciava con un po' del bello del mondo nostro.



Dopo circa 6 settimane, se Moo non è già innamorata di una poesia, le chiedo di sceglierne una in ciascun lingua. Da quel punto in poi, leggo anche loro ogni giorno, fin che lei non vuole recitarle da sola. Anche Bean lo fa, e Little Bear inizia ad imitarle! Tutto succede in modo molto naturale e piacevole.



Alle fine di 12 settimane, facciamo una settimana di pausa. Stampo le due poesie scelte, le bimbe le incollano nei loro quaderni e le illustrano. A Moo piace essere registrata col cellulare mentre le recita, e papà le guarda la fin settimana. Facciamo così anche con i canzoni che cantiamo...

Tutto li!

Poesia per Bambini:

1. Poesia, Prima Parte
2. Poesia: La strada delle parole
3. Poesia: Terra gentile, aria azzurina: poesia italiana

venerdì 17 marzo 2017

Tutti al bosco!

Una volta alla settimana, lasciamo tutto e andiamo nel bosco...








Le mele erano già finite! Le carote le hanno sostituito...







Dove siete andati voi questa settimana?

lunedì 13 marzo 2017

Poesia per bambini - Lina Schwarz





Abbiamo finito Terra gentile, aria azzurina, poesia italiana, e l'abbiamo tutti apprezzato tanto. Ha un contenuto davvero vario, così c'è qualcosa per tutti i gusti. Finalmente penso di avere una lista ampia di poeti italiani, per bambini e non. Adesso iniziamo col conoscere bene una poeta per volta, come facciamo in inglese per quasi due anni.*



Questa primavera leggiamo le poesie per bambini di Lina Schwarz. Lei è nata a Verona nel 1876, ma Milano diventa la sua casa per quasi tutta la vita e morì a 1943. Stiamo leggendo il suo libro Ancora una volta...poi basta! (ne ha pubblica anche un altro, Il libro dei bambini). Il libro in se è bellissimo. Nonostante che Amazon lo chiamo "copertina flessibile", ci è arrivato "copertina rigida", con le pagine in carta d'avorio (panna?), molte pensante e liscia.



Le poesia sono tipo filastrocche oppure comunque poesia semplice, con per tema la quotidianità dei bambini. Lo consiglio per i bambini 0-7 anni, o fino a 8/9 anni per una famiglia con una fascia d'età dei bambini più ampio come la nostra (2-8 anni).



*Per che è interessata nel nostro percorso con poeti in lingua inglese, seguiamo le proposte dal Ambleside Online, un curricolo gratuito e molto bello.

Poesia per Bambini:

1. Poesia, Prima Parte
2. Poesia: La strada delle parole
3. Poesia: Terra gentile, aria azzurina: poesia italiana

venerdì 10 marzo 2017

Tutti al bosco!



Noi siamo riuscite andare al bosco...



Ma il parco giochi si!





Dove siete andati voi questa settimana?